SANTUARI
CICLISMO

IRONBIELLA

Itinerari per ciclisti amatori e professionisti, per scegliere il tracciato giusto a seconda del tempo a disposizione e del proprio allenamento.

Vai al sito...

PEDALARE NEL BIELLESE

Il Biellese, meta ideale per gli amanti della natura e degli sport outdoor, offre agli appassionati di ciclismo diverse opportunità.
Il territorio ha una importante tradizione ciclistica con i suoi campioni del passato e ciclisti professionisti in attività, con aziende che operano nel settore, diverse competizioni importanti ed un grande numero di appassionati a livello locale.
Il grande evento della Cronoscalata del Giro d'Italia ben si inserisce in un contesto particolarmente attento a questo sport e che offre una vasta gamma di opportunità ai praticanti che sempre più spesso vengono a percorrere con le due ruote le strade ed i sentieri biellesi.
Per il ciclismo su strada, strade ben manutenute e poco trafficate, di diversa difficoltà ed in grado di soddisfare tutti: dalla famiglia di cicloturisti ai "ciclisti agonisti" sempre alla ricerca di salite impegnative e circuiti su cui testare il proprio grado di allenamento.
La salita Biella-Oropa è certamente un duro banco di prova, che con l'evento di quest'anno si consacra come una classica delle Alpi ricordando le imprese dei "miti" del ciclismo, come lo spagnolo Indurain e soprattutto Marco Pantani, che ha realizzato qui una delle sue imprese più emozionanti, in ricordo della quale l'organizzazione del Giro ha voluto quest'anno assegnare alla salita al Santuario di Oropa il titolo "Montagna Pantani".
Numerosi sono gli sportivi che nel corso dell'anno ripetono le gesta dei loro beniamini, o che salgono a Bielmonte, nel cuore dell'Oasi Zegna, o al Santuario di Graglia. Ma chi vorrà raggiungere il Santuario di Oropa, dopo la tappa del Giro, scoprirà una novità: la possibilità di verificare i propri tempi come i campioni, con delle postazioni posizionate lungo il percorso dalla partenza all'arrivo, che fungeranno da cronometro.
Nel Biellese oltre alle dure salite ci sono anche una serie di percorsi collinari, che toccando  piccoli borghi o riserve naturali attraversano l'intera Provincia, e per chi preferisce prendersela un po' più con calma numerosi sono i pretesti per comode soste lungo i percorsi: aziende vinicole, prodotti tipici, aziende agrituristiche, ristoranti e trattorie.
Pedalare può quindi diventare un buon pretesto per trascorrere una vacanza nel Biellese con gli amici o la famiglia, appoggiandosi alle numerose strutture ricettive lungo gli itinerari, molte delle quali attrezzate per accogliere i ciclisti con servizi d'appoggio dedicati: materiale informativo, depositi biciclette protetti, attrezzi per le riparazioni.
Ma il mondo del ciclismo è davvero variegato, e ci stiamo attrezzando per soddisfare anche gli appassionati di altre discipline: mountain bike, free ride, downhill sono tutte attività praticabili al meglio nel Biellese.

Dall'affitto di biciclette di qualità, ai servizi di transfer, dalla cartografia alle tracce GPS, dal sito internet dedicato agli istruttori ed accompagnatori qualificati, sono molti i servizi a disposizione degli appassionati. Ce n'è davvero per tutti i gusti, e sempre con un occhio alle esigenze di ciascun ciclista: dall'asfalto agli sterrati, dalle ripide discese agli itinerari tra i boschi, siamo attrezzati per dare un'offerta adeguata e diversificata.
A due passi dalle grandi città, Milano, Torino, Genova e dagli aeroporti internazionali di Torino Caselle e Milano Malpensa il Biellese si offre come una nuova destinazione per gli amanti delle due ruote e, attraverso la straordinaria vetrina del Giro d'Italia, vogliamo farci conoscere e invitare tutti a venire a pedalare nel nostro territorio.