Ricerca
Nome
Ricerca
Regione
Comune
Località
Ricerca
dal:
al:
Tipo di evento
Turismo d'impresa e Shopping
Mostre
Outdoor e Sport
Enogastronomia
Arte e Cultura

eventi eventi

...
8 risultati - pagina 1 di 1
fino al 13 ottobre 2019 -
1566649650301
1555502400000
Mostre
Biella, Cittadellarte, Biella Piazzo, Palazzo Gromo Losa e Trivero, Casa Zegna

Dalla primavera 2019 Biella e Trivero ospitano Padre e Figlio, un grande progetto espositivo diffuso, sviluppato in tre diverse sedi: Palazzo Gromo Losa, Cittadellarte e Casa Zegna.
L'esposizione, a cura di Alberto Fiz, mette in dialogo l'opera di Michelangelo Pistoletto (1933), tra i maggiori protagonisti della scena internazionale, con quella di suo padre Ettore Pistoletto Olivero (1898-1982), nato esattamente 120 anni fa, il 17 dicembre 1898, apprezzato pittore di paesaggi e nature morte, la cui vicenda artistica è strettamente legata a quella di Ermenegildo Zegna.
Biglietti tre sedi: intero: 10 euro - ridotto: 7 euro: over 65, ragazzi 11-18, studenti universitari con tesserino, gruppi di almeno 12 persone, soci FAI, Amici di Castelli Aperti, soci Plein Air, dipendenti FCA, residenti del Comune di Trivero -  gratuito: under 11, disabili + 1 accompagnatore, Tessera Abbonamento Musei Torino Piemonte, accompagnatori di gruppi, insegnanti se accompagnano una classe, giornalisti con patentino, guide turistiche con patentino, Voucher Museo Banca di Asti, dipendenti Zegna, membri del Consorzio Alpi Biellesi -  convenzione speciale "Padre e figlio": 10 euro in due.
Orari:
Palazzo Gromo Losa: venerdì dalle ore 15 alle 19 - sabato e domenica dalle ore 11 alle 19 - aperto su prenotazione in altri orari per gruppi di min. 5 persone -  aperture straordinarie: 15 agosto: dalle ore 11 alle 19 - Tutte le domeniche visite guidate gratuite alle ore 11.30 e alle ore 16.30 - max 25 persone.
Casa Zegna: sabato dalle ore 15 alle 19 - domenica dalle ore 11 alle 19;
visite solo su prenotazione (gruppi di max. 25 persone - costo della visita 90 euro + biglietti d'ingresso) da martedì, a venerdì ore 10 - 17 e sabato 11 - 15
Aperture straordinarie: 15 agosto dalle ore 11 alle 19.
Cittadellarte – Fondazione Pistoletto: martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 10 alle 17 su prenotazione (per gruppi di min. 5 persone) - sabato e domenica dalle ore 11 alle 19 solo visite guidate in orari fissi o su prenotazione: ore 11, 14.30 e 16.30 - chiuso dal 5 al 22 agosto con aperture speciali in programma sabato 10, domenica 11, giovedì 15, sabato 17 e domenica 18 agosto.

INFO
Cittadellarte
Telefono 349 6031888 o 015 0991868
info@padreefiglio.it
fino al 20 ottobre 2019 -
1566649650301
1558785600000
Mostre
Sala Biellese, Casa della Resistenza, via Ottavio Rivetti 5

In occasione del 75° anniversario dell'eccidio di piazza Martiri della Libertà, la Casa della Resistenza - con  il patrocinio del Comune di Sala Biellese e dell'Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nel Biellese, nel Vercellese e in Valsesia - presenta la mostra fotografica documentale "28 Maggio - 4 giugno 1944 Una lunga settimana di sangue: dal rastrellamento in Valle Elvo e Serra all'eccidio di piazza Q. Sella" e l'omonimo video-documentario per la regia di Piergiorgio Clerici: documenti, fotografie e contributi filmati che ripercorrono le vicende storiche comprese tra il 28 maggio 1944, data di inizio del massiccio rastrellamento nazi-fascista in alta Valle Elvo e sulla Serra, e il 4 giugno 1944, giorno della fucilazione di ventuno partigiani in piazza Martiri della Libertà (all'epoca piazza Q. Sella), con particolare attenzione alla ricostruzione dei profili biografici dei Caduti.
Inaugurazione sabato 25 maggio ore 15.
Orari mostra: dal 25 maggio al 29 giugno : sabato dalle ore 14.30 alle 17.30 - aperto domenica 2 giugno dalle ore 14.30 alle 17 - dal 6 luglio al 20 ottobre: sabato dalle ore 15 alle 18 - domenica dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 15 alle 18.

INFO
Casa della Resistenza
Telefono 015 2551118 o 340 9687191
museoresistenzasala@gmail.com
fino al 13 ottobre 2019 -
1566649650301
1559476800000
Mostre - Orario: dalle 14.30 alle 18.30
Donato, Ecomuseo Valle Elvo e Serra

L'esposizione organizzata dal Centro Documentazione sulla Emigrazione (cellula dell'Ecomuseo Valle Elvo e Serra) costituisce la prima parte di una mostra che ha per tema l'emigrazione biellese, in particolare della zona Elvo-Serra, in terra di Francia. La stragrande maggioranza dei nostri emigrati si concentrarono in un triangolo compreso tra Lione, Grenoble e Chambery,  con estensioni fino al confine con la Svizzera da una parte e con la Costa Azzurra dall'altra.
La rassegna fotografica documenta sinteticamente la varietà delle località di destinazione, le occupazioni e i mestieri, ma anche le occasioni di incontro e la vita sociale dei protagonisti di  questo importante fenomeno storico, che ebbe i suoi tratti salienti nella seconda metà dell'Ottocento e nei primi due decenni del Novecento, con una significativa ripresa nel secondo dopoguerra (anni 1946 – 1960).
L'anno venturo verrà dato spazio invece alle altre mete, in primo luogo Parigi, ma anche Tolosa, Bordeaux e la Bretagna.
La mostra è visitabile tutte le domeniche e Ferragosto dalle ore 14.30 alle 18.30 fino al 13 ottobre, nell'ambito della Rete Museale Biellese.

INFO
Ivano Maffeo
Telefono 338 4459933
fino al 13 ottobre 2019 -
1566649650301
1560081600000
Mostre
Sordevolo, Trappa

Esposizione collettiva degli studenti del Liceo Artistico della Casa Circondariale di Biella.
La mostra sarà strutturata in tre sezioni espositive:
In Rete: Riproduzioni dei siti della Rete Museale Biellese
Progettazione: Tavole legate alla didattica degli eventi di "Galeotto fu il concerto" e "Panchine rosse contro la violenza"
Didone & Enea: Tavole, costumi e parti della scenografia dell'Opera.
Sabato 8 giugno ore 18 inaugurazione presso Palazzo Ferrero a Biella Piazzo, dove saranno esposte alcune opere.
Domenica 9 giugno ore 14.30 inaugurazione dell'esposizione completa presso la Trappa di Sordevolo.
Esposizione patrocinata da Ecomuseo Valle Elvo e Serra, Associazioni del Tavolo Carcere, Palazzo Ferrero, Liceo G. Q. Sella, Casa Circondariale di Biella, Garante dei diritti delle persone ristrette nella libertà per il Comune di Biella.
Allestimento a cura di Giovanni Galuppi, docente di discipline pittoriche, e Giuseppe Castellano, docente di discipline plastiche, del Liceo G.Q. Sella presso la Casa Circondariale.

INFO
Giuseppe Pidello
Telefono 349 3269048
coordinatore@ecomuseo.it
fino al 27 ottobre 2019 -
1566649650301
1561204800000
Mostre - Orario: dalle 10 alle 18
Sordevolo, Trappa

La primavera e l'estate in alto Biellese.
I luoghi, i paesaggi, il lavoro e le sue genti attraverso gli acquerelli di Giorgio Marinoni.
Orari: domenica e festivi dalle ore 10 alle 18.
Ingresso libero.

INFO
Giuseppe Pidello
Telefono 349 3269048
www.ecomuseo.it
coordinatore@ecomuseo.it
fino al 22 settembre 2019 -
1566649650301
1561809600000
Mostre
Graglia, Santuario, Galleria Gastaldi

Le Edizioni "Lassù gli Ultimi" nel trentesimo anniversario della fondazione presentano la mostra "Fu tempo nostro" a cura di Claudia Ghiraldello.
Orari mostra: sabato e domenica dalle ore 15.30 alle 18.30 oppure su appuntamento.
Inaugurazione sabato 29 giugno alle ore 17.

INFO
fino al 28 settembre 2019 -
1566649650301
1561896000000
Mostre
Pray Biellese, Fabbrica della Ruota, regione Vallefredda 1

Romolo Ubertalli pittore e fotografo.
Orari: domenica dalle ore 14.30 alle 18.30. Tutti i giorni su prenotazione per gruppi e scuole.
Ingresso: euro 3 - ridotto euro 2,50 - gratuito per le scuole.
Inaugurazione domenica 30 giugno alle ore 17.30.

INFO
Fabbrica della Ruota
Telefono 015 766221
www.docbi.it
docbi@docbi.it
fino al 01 settembre 2019 -
1566649650301
1562414400000
Mostre - Orario: dalle 14.30 alle 18.30
Ronco Biellese, Ecomuseo della Terracotta, via Roma 10

Mostra personale di Franco Brunatto: "I colori della musica".
Inaugurazione sabato 6 luglio alle ore 16.30.
Orari mostra: domeniche e festivi dalle ore 14.30 alle 18.30 - su richiesta prenotando.

INFO
Telefono 339 7134178 o 349 4935709
8 risultati - pagina 1 di 1