...

Condividi

SEGUICI SU

FacebookFlickrYoutube

Estate nel Cuore di Biella: Sa Die de sa Sardigna - culturale

XXV edizione di Sa Die de sa Sardigna, Festa del Popolo sardo, patrocinata dalla Regione Autonoma della Sardegna, in collaborazione con Città di Biella e FASI (Federazione Associazioni Sarde in Italia).
Sabato ore 21, Chiostro di San Sebastiano, serata all'insegna di balli, danze e suoni di Sardegna, allietati dalla presenza di due gruppi folk: "Amedeo Nazzari", di Bareggio (Milano) e "Naramì", di Vigevano (Pavia).
Domenica ore 10.30, Missa Majore nella Basilica San Sebastiano - luogo della memoria caro ai Sardi e ai Biellesi - per pregare e cantare in lingua materna, sarda e piemontese.
Sul sagrato della chiesa, prima di sa Missa majore, la Santa Messa decorata da Voci di Su Nuraghe, la giornata sarà salutata dalle salve bene augurali dei Fucilieri sardi e dalle note della "Filarmonica Cossatese". Ore 12 cerimonia a Nuraghe Chervu. Dopo la sfilata dal piazzale della Pasticceria Brusa, Carabinieri del Comando Provinciale di Biella e Agenti di Polizia Penitenziaria della Caserma "Alessando Salaris" di Biella innalzeranno il Tricolore sulle note della Filarmonica Cossatese affiancati da aderenti ad Associazioni d'arma invitate alla cerimonia.
A seguire, la benedizione delle Donne del Grano e quella religiosa in lingua sarda, impartita dal sacerdote. Infine, le salve bene augurali dei Fucilieri di Su Nuraghe e, alle ore 13.30, pranzo sociale, al ristorante "Vida Loca" di Mongrando di via Roma, 41.

dal 22 giugno 2019 al 23 giugno 2019
Biella, varie sedi
INFO
Ufficio Cultura Comune di Biella
Telefono: 015 2529345
cultura@comune.biella.it
www.sunuraghe.it