...

Condividi

SEGUICI SU

FacebookFlickrYoutube

Sito Museale della Religiosità Popolare


Il sacro monte... che non c'è

Il Sacro Monte di Graglia fu ideato nel 1615 dal parroco Nicolao Velotti, che progettò la costruzione di un percorso devozionale composto da 100 cappelle, rappresentativo dell'intera storia sacra. I suoi successori si dedicarono all'erezione di un grande santuario attorno alla stazione dell'Annunciazione - una delle poche edificate - dedicata alla Madonna di Loreto. Oltre al Santuario e ai patrimoni che custodisce, è possibile visitare alcune cappelle incompiute lungo il percorso devozionale che conduce alla chiesa di San Carlo, sull'omonimo colle.


Località: Valle Ingagna - Graglia - Provincia di Biella
Tipologia: arte e cultura - museo

Contatti:

Santuario di Graglia
Telefono: +39 335 6285976
www.ecomuseo.it