SANTUARI
RETE MUSEALE

Rete Museale Biellese



La Mano aperta dell'artista Ugo Nespolo accoglie chi arriva nel Biellese e ricorda con immediatezza le cinque valli di un piccolo territorio composto da una straordinaria varietà di paesaggi che si incontrano idealmente a Biella, una citta tutta da scoprire.

La Rete Museale Biellese è un progetto territoriale che si rinnova ogni anno dal 2012, intrecciando gradualmente un nuovo tessuto di relazioni tra molti attori culturali, pubblici e privati, e favorendo la condivisione di risorse per la valorizzazione dei patrimoni degli ecomusei, dei musei, dei castelli, dei palazzi, delle aree naturalistiche e di altri siti d'interesse del territorio biellese.

Dal 2012 al 2019 la Rete ha coinvolto 44 differenti realtà museali situate in 32 comuni, selezionando 184 operatori appositamente formati e remunerati per affiancare i gestori dei siti e garantirne un'apertura costante nel periodo estivo.

Nei primi sette anni, i siti della rete hanno registrato circa 97.600 visitatori. Il progetto è proposto e coordinato dall'Ecomuseo Valle Elvo e Serra in collaborazione con l'Ecomuseo del Biellese, di cui è parte.


News News

Il pittore e fotografo Romolo Ubertalli alla Fabbrica della Ruota

Il pittore e fotografo Romolo Ubertalli alla Fabbrica della Ruota

La mostra "Romolo Ubertalli: la luce del paesaggio", di cui è protagonista il pastellista di Castagnea, nella sua duplice veste di pittore e fotografo è visitabile su prenotazione, contattando il numero 015 766221.

Scarica la locandina Scarica la locandina

>> Leggi la news