SANTUARI SPORT NATURA
Trekking
...

GTB Tappa 11: Viverone - Lago di Bertignano

A partire dal lavatoio di fraz. Rolle si imbocca la strada asfalta che si dirige al Lago di Bertignano. Si attraversa la frazione andando a sinistra al primo bivio in salita, si mantiene la sinistra al successivo bivio e si giunge ad un poggio, oltre il quale compare il lago di Bertignano. Si aggira il lago a destra, fino alla stradina di accesso alla cascina Vannotta. Si prosegue in direzione della cascina, per continuare poi su carrareccia che passa appena a sinistra dell'edificio. Si sale lungo la stradina bordata da muri a secco fino ad un poggio. Si continua fino ad un bivio dove si svolta a sinistra. Poco dopo si supera un incrocio, tenendo la stessa direzione, e si arriva in breve nel bosco ai piedi dell'altura del Monte Orsetto, con i suoi resti delle chiuse longobarde. Si trascurano tre sentieri che conducono a sinistra, per continuare sul tracciato principale. Ancora un tratto nel bosco, fino al bivio per la cascina Pomaro. Da qui si procede diritto, uscendo in uno spazio aperto fra coltivi e prati. Si segue la pista principale trascurando le diramazioni laterali, fino ad un bivio, dinanzi al quale, seminascosti dalla vegetazione, ci sono i ruderi della chiesetta campestre di Santa Elisabetta, dove termina la tappa ed inizia la successiva.


Località: Provincia di Biella - Viverone, Serra e Bessa - Roppolo - Viverone
Tipo di itinerario: itinerario GTB
Mezzo di trasporto: a piedi
Lunghezza (km): 3.06
Dislivello in salita (metri): 80
Tempo di percorrenza: 45 min.

Download disponibili: