SANTUARI SPORT NATURA
Trekking
...

Sentiero delle Incisioni Rupestri

Si tratta di un percorso lungo il quale si trovano numerosi massi erratici con la maggiore concentrazione di incisioni rupestri protostoriche.
Dal parcheggio del Centro Visita il percorso segue la carrareccia in direzione nord ovest fino al confine della Riserva, dove rientra verso destra e si inoltra nel bosco, proseguendo con andamento sinuoso.
Lungo il sentiero si incontrano una deviazione che conduce ad un bacino con vegetazione palustre  e, successivamente, altre due deviazioni che raggiungono due massi incisi posti al di fuori del percorso principale, che si snoda su un terreno molto movimentato. I cartelli posizionati in prossimità dei singoli massi illustrano le caratteristiche delle incisioni.
Verso il fondo il percorso sbuca sulla pista ciclabile "dei Massi Erratici", che deve essere seguita in discesa, direzione nord, fino all'ulteriore breve deviazione che conduce all'imponente "Roch Malegn".
Ripercorrendo a ritroso e per intero la pista ciclabile si raggiunge nuovamente il punto di partenza.

Percorso oggetto di valorizzazione con i fondi del PSR 2007-2013, Misura 313, Azione1


Località: Provincia di Biella - Viverone, Serra e Bessa - Zubiena
Altitudine: 350 m.
Tipo di itinerario: turistico
Mezzo di trasporto: a piedi
Partenza: Centro Visita di Vermogno (Zubiena) (350 m)
Arrivo: Centro Visita di Vermogno (Zubiena) (350 m)
Lunghezza (km): 3.8
Dislivello in salita (metri): 56
Dislivello in discesa (metri): 56
Tempo di percorrenza: 1 ora 30 min.
Difficoltà: turistico facile

Download disponibili: