escapedSiteName:Guest
errorType:
errorCode:
errorMsg:
hasLayoutCustomizePermission: false
hasLayoutUpdatePermission:false
refererPlid: 0
backURL:
toggleControlsState:visible
showAddControls:false
showEditControls: false
showPreviewControls: false
showToggleControls: false
userSetupComplete: false
showAdminLinks: false
portalMessageUseAnimation: true
hasLayoutCustomizePermission: false
setHasLayoutUpdatePermission: false
toggleControlsState: visible
openSiteMapUrl: https://www.atl.biella.it/dettaglio-escursione?p_p_id=145&p_p_lifecycle=0&p_p_state=pop_up&p_p_mode=view&_145_stateMaximized=true&_145_selPlid=2715191&_145_struts_action=%2Fdockbar%2Fadd_panel&_145_closeRedirect=%2Fsuggesto-gui-portlet%2Fhtml%2Fclosewindow.html
openEditPageUrl: https://www.atl.biella.it/dettaglio-escursione?p_p_id=145&p_p_lifecycle=0&p_p_state=pop_up&p_p_mode=view&_145_selPlid=2715191&_145_struts_action=%2Fdockbar%2Fedit_layout_panel&_145_closeRedirect=%2Fsuggesto-gui-portlet%2Fhtml%2Fclosewindow.html
emailTo info@atl.biella.it

La Trappa da Sordevolo

Dati tecnici

Segnavia:

C1 – C1a

Località di partenza:

Sordevolo

Località di arrivo:

La Trappa

Quota di partenza:

690 m

Quota di arrivo:

1011 m

Distanza:

11 km per l’intera gita

Durata:

1,15 ore per la salita alla Trappa 2,30 ore per andata e ritorno

Dislivello:

321 m

Categorie

Tipo di escursione:

Passeggiata, Escursione per famiglie

Stagione:

Inverno, Primavera, Tarda primavera/estate, Autunno

Scopri la Trappa di Sordevolo, abitata da monaci trappisti in fuga dalla Francia rivoluzionaria sul finire del '700 con un'escursione poco faticosa e facilmente percorribile tutto l'anno. All'interno della Trappa troverai l'ecomuseo della tradizione costruttiva, uno dei siti della rete museale biellese.

Accesso e parcheggio

Da Biella, percorsi circa 8 km, si raggiunge Sordevolo e si prosegue lungo la via principale che conduce al bivio Presa-San Grato. Possibilità di parcheggio nel capiente piazzale posto a destra, in prossimità di alcuni condomini (690m).

Percorso

Dal parcheggio si imbocca la strada per la Prera in corrispondenza di un cartello stradale e pannello illustrativo “Montagna e cultura – itinerario per la Trappa”. In circa 400 m si raggiunge la Cascina Prera, riconoscibile dall’immagine di una Madonna di Oropa affrescata sul muro. Proseguire fino alla fine della strada asfaltata in corrispondenza di un rio, da qui in breve si raggiunge Sparone e salendo con un ripido sentiero, aiutandosi anche con un mancorrente metallico, si entra nel bosco. Si prosegue lasciandosi a monte prima una cappelletta votiva e poi una costruzione e dopo aver superato un corso d’acqua si giunge ad una breve rampa che conduce al Pian dell’Asino.  Lasciare a sinistra l’ampia via contrassegnata dal segnavia C1 e imboccare a destra la mulattiera per la Trappa. Si attraversano un boschetto di betulle, una piccola cantina ed infine diversi pascoli e alpeggi fino a giungere alla Trappa.

Discesa lungo l’itinerario di salita.

Riferimenti

Passeggiate sulle montagne del Biellese di Corrado Martiner Testa - Blu edizioni

Richiedi informazioni

(I campi contrassegnati da * sono obbligatori.)

Vuoi ricevere la nostra Newsletter?

Iscriviti per ricevere le nostre comunicazioni