escapedSiteName:Guest
errorType:
errorCode:
errorMsg:
hasLayoutCustomizePermission: false
hasLayoutUpdatePermission:false
refererPlid: 0
backURL:
toggleControlsState:visible
showAddControls:false
showEditControls: false
showPreviewControls: false
showToggleControls: false
userSetupComplete: false
showAdminLinks: false
portalMessageUseAnimation: true
hasLayoutCustomizePermission: false
setHasLayoutUpdatePermission: false
toggleControlsState: visible
openSiteMapUrl: https://www.atl.biella.it/localita-dettaglio?p_p_id=145&p_p_lifecycle=0&p_p_state=pop_up&p_p_mode=view&_145_stateMaximized=true&_145_selPlid=1957510&_145_struts_action=%2Fdockbar%2Fadd_panel&_145_closeRedirect=%2Fsuggesto-gui-portlet%2Fhtml%2Fclosewindow.html
openEditPageUrl: https://www.atl.biella.it/localita-dettaglio?p_p_id=145&p_p_lifecycle=0&p_p_state=pop_up&p_p_mode=view&_145_selPlid=1957510&_145_struts_action=%2Fdockbar%2Fedit_layout_panel&_145_closeRedirect=%2Fsuggesto-gui-portlet%2Fhtml%2Fclosewindow.html
emailTo info@atl.biella.it

Masserano

Richiedi informazioni
Centro di grande rilevanza per la storia biellese, Masserano fu feudo pontificio per secoli sotto il dominio della potentissima famiglia dei Ferrero Fieschi, discendenti di Sebastiano Ferrero. Diviso in diverse frazioni sparse sulle colline ricche di vigneti che producono il pregiato Bramaterra, il paese conserva un nucleo più antico di grande suggestione; ma è soprattutto il Palazzo dei Principi, oggi sede del municipio, ad aver mantenuto un grande potere evocativo. Lungo la via principale la parrocchiale della SS. Annunziata risale alla fine del Quattrocento, mentre vie strette e acciottolate e portici bassi conducono alla chiesa duecentesca di San Teonesto che conserva il campanile romanico e la semplice ed elegante facciata.

Località: Masserano (Biellese Orientale e Rive Rosse)

Richiedi informazioni

(I campi contrassegnati da * sono obbligatori.)

Vuoi ricevere la nostra Newsletter?

Iscriviti per ricevere le nostre comunicazioni