escapedSiteName:Guest
errorType:
errorCode:
errorMsg:
hasLayoutCustomizePermission: false
hasLayoutUpdatePermission:false
refererPlid: 0
backURL:
toggleControlsState:visible
showAddControls:false
showEditControls: false
showPreviewControls: false
showToggleControls: false
userSetupComplete: false
showAdminLinks: false
portalMessageUseAnimation: true
hasLayoutCustomizePermission: false
setHasLayoutUpdatePermission: false
toggleControlsState: visible
openSiteMapUrl: https://www.atl.biella.it/news-dettaglio?p_p_id=145&p_p_lifecycle=0&p_p_state=pop_up&p_p_mode=view&_145_stateMaximized=true&_145_selPlid=2503744&_145_struts_action=%2Fdockbar%2Fadd_panel&_145_closeRedirect=%2Fsuggesto-gui-portlet%2Fhtml%2Fclosewindow.html
openEditPageUrl: https://www.atl.biella.it/news-dettaglio?p_p_id=145&p_p_lifecycle=0&p_p_state=pop_up&p_p_mode=view&_145_selPlid=2503744&_145_struts_action=%2Fdockbar%2Fedit_layout_panel&_145_closeRedirect=%2Fsuggesto-gui-portlet%2Fhtml%2Fclosewindow.html
emailTo info@atl.biella.it

La storia del Ferragosto Andornese al Museo del Territorio


Il Ferragosto Andornese per oltre sessant'anni, dal 1936 al 2000, è stato un punto di riferimento dell'estate biellese. L'archivio fotografico Fighera comprende circa 30mila negativi che documentano tutti gli spettacoli che si svolsero al Ferragosto in quegli anni e da qui nasce la mostra. Ad esso si aggiungono alcuni preziosi “memorabilia”: vecchi manifesti pubblicitari, contratti con gli artisti, autografi e dediche delle star e molto altro. 

La mostra avrà un focus speciale sui big della canzone che in quei 15 anni si sono esibiti, circa 50 artisti, da Mina a Celentano, da Lucio Dalla alla PFM, da Gianni Morandi a Mia Martini, ma comprenderà anche artisti stranieri, showgirls (le Kessler, Loretta Goggi, Raffaella Carrà), attori, cabarettisti, illusionisti, campioni sportivi e grandi orchestre da ballo.

L'esposizione resterà aperta dal 20 giugno al 19 settembre nei seguenti giorni/orari: Giovedì ore 10-14, venerdì ore 14-18, sabato e domenica ore 10-18 

L'ingresso è libero e gratuito.

Richiedi informazioni

(I campi contrassegnati da * sono obbligatori.)

Vuoi ricevere la nostra Newsletter?

Iscriviti per ricevere le nostre comunicazioni