escapedSiteName:Guest
errorType:
errorCode:
errorMsg:
hasLayoutCustomizePermission: false
hasLayoutUpdatePermission:false
refererPlid: 0
backURL:
toggleControlsState:visible
showAddControls:false
showEditControls: false
showPreviewControls: false
showToggleControls: false
userSetupComplete: false
showAdminLinks: false
portalMessageUseAnimation: true
hasLayoutCustomizePermission: false
setHasLayoutUpdatePermission: false
toggleControlsState: visible
openSiteMapUrl: https://www.atl.biella.it/vedere-dettaglio?p_p_id=145&p_p_lifecycle=0&p_p_state=pop_up&p_p_mode=view&_145_stateMaximized=true&_145_selPlid=1929010&_145_struts_action=%2Fdockbar%2Fadd_panel&_145_closeRedirect=%2Fsuggesto-gui-portlet%2Fhtml%2Fclosewindow.html
openEditPageUrl: https://www.atl.biella.it/vedere-dettaglio?p_p_id=145&p_p_lifecycle=0&p_p_state=pop_up&p_p_mode=view&_145_selPlid=1929010&_145_struts_action=%2Fdockbar%2Fedit_layout_panel&_145_closeRedirect=%2Fsuggesto-gui-portlet%2Fhtml%2Fclosewindow.html
emailTo info@atl.biella.it

Ex Lanificio Pria

Richiedi informazioni

L'impianto industriale fu voluto dall'imprenditore francese Luigi Benedetto Boussu che si trasferì a Biella nel 1824 quando ottenne l'autorizzazione a gestire la manifattura tessile. Gli edifici preesistenti, l'impianto paleo industriale della cartiera un tempo proprietà degli Amosso e la chiesa ed il convento delle monache cistercensi di S. Maria Maddalena che giaceva abbandonato dopo il saccheggio del 1797, furono trasformati ed ingranditi da Boussu secondo il modello inglese della fabbrica a sviluppo verticale con uno stile semplice ma elegante. L'industria a metà Ottocento contava 1.000 operai ed importava lane dall'Europa e dall'America. Alla fine del secolo il patrimonio passò nelle mani dei Pria ed il Lanificio Alfredo Pria conserva la propria lunga storia in un archivio in cui spiccano i mille volumi di campionari dei tessuti prodotti dall'azienda.

Oggi gli spazi dell'ex Lanificio Pria ospitano anche una galleria, la Woolbridge Gallery. Si tratta di una "galleria per gli artisti" all'interno dell'hub creativo che racchiude realtà di eccellenza del mondo dell'arte, della moda e del design, oltre all'archivio storico che racconta la storia e l'evoluzione del costume e della moda dalla fine del '700 ad oggi.

 

localita: Biella (Biella e Valle Oropa)

Richiedi informazioni

(I campi contrassegnati da * sono obbligatori.)

Vuoi ricevere la nostra Newsletter?

Iscriviti per ricevere le nostre comunicazioni