escapedSiteName:Guest
errorType:
errorCode:
errorMsg:
hasLayoutCustomizePermission: false
hasLayoutUpdatePermission:false
refererPlid: 0
backURL:
toggleControlsState:visible
showAddControls:false
showEditControls: false
showPreviewControls: false
showToggleControls: false
userSetupComplete: false
showAdminLinks: false
portalMessageUseAnimation: true
hasLayoutCustomizePermission: false
setHasLayoutUpdatePermission: false
toggleControlsState: visible
openSiteMapUrl: https://www.atl.biella.it/vedere-dettaglio?p_p_id=145&p_p_lifecycle=0&p_p_state=pop_up&p_p_mode=view&_145_stateMaximized=true&_145_selPlid=1929010&_145_struts_action=%2Fdockbar%2Fadd_panel&_145_closeRedirect=%2Fsuggesto-gui-portlet%2Fhtml%2Fclosewindow.html
openEditPageUrl: https://www.atl.biella.it/vedere-dettaglio?p_p_id=145&p_p_lifecycle=0&p_p_state=pop_up&p_p_mode=view&_145_selPlid=1929010&_145_struts_action=%2Fdockbar%2Fedit_layout_panel&_145_closeRedirect=%2Fsuggesto-gui-portlet%2Fhtml%2Fclosewindow.html
emailTo info@atl.biella.it

Museo degli Acquasantini

Richiedi informazioni

La sacralità dell'acqua

L'oratorio di San Rocco, di origini secentesche, sito nella frazione Livera, ospita il "MUSA - Museo degli acquasantini e della sacralità dell'acqua" realizzato grazie alla sinergia attivata tra il DocBi - Centro Studi Biellesi, l'Amministrazione comunale e le associazioni di Pettinengo. Vi sono esposti circa 500 degli oltre 840 benedetin che fanno parte della collezione raccolta da Sergio Trivero (1933-2011) e poi donata al DocBi. L'allestimento raggruppa gli acquasantini suddivisi per materia o per tipologia, raccontando ove possibile alcune storie degli oggetti esposti: una preziosa espressione della devozione popolare.
Ingresso libero

Località: Pettinengo (Brich di Zumaglia e Collina Biellese)

Richiedi informazioni

(I campi contrassegnati da * sono obbligatori.)

Vuoi ricevere la nostra Newsletter?

Iscriviti per ricevere le nostre comunicazioni