Ricerca
Nome
Ricerca
Regione
Comune
Località
Ricerca
dal:
al:
Tipo di evento
Turismo d'impresa e Shopping
Mostre
Outdoor e Sport
Enogastronomia
Arte e Cultura

eventi eventi

...
282 risultati - pagina 1 di 29
fino al 01 settembre 2019 -
1566116807781
1554552000000
Outdoor e Sport
Viverone e zone limitrofe

Un giro attorno al Lago di Viverone tra vigne e palafitte. Il 6 aprile, con questo primo appuntamento, prende il via E-motion land.
In pochi numeri l'ambizione dell'iniziativa: 94 escursioni, 62 giornate, 3500 km di percorsi, 40 comuni attraversati, 15 cantine e location coinvolte per costruire un'offerta turistica integrata e in grado di promuovere il territorio in tutte le sue eccellenze.
I tour proposti, da aprile a ottobre, sono stati ideati con l'intento di comporre un'offerta ricca e che consente di scoprire le tante eccellenze del territorio: la Via Francigena e l'Olivetti, la Strada Reale dei Vini Torinesi e i tanti SIC (Siti di interesse comunitario), la rete delle chiese romaniche e i castelli, la rete museale Ami e le vigne, i laghi e le acque della Valchiusella, le risaie e le aree archeologiche.
Un calendario articolato, costruito grazie al lavoro di Associazione Culturale Pubblico-08, Orange Canavese di Ivrea, Canavese Outdoor di Piverone e Centro E-Bike della Serra di Viverone.
Programma delle escursioni
Tutte le uscite su www.slowlandpiemonte.it.
La quota di partecipazione alle escursioni comprende il noleggio delle biciclette a pedalata assistita e varia da 30 a 60 Euro, a seconda del percorso e del programma.
La conferma del tour avverrà tramite mail tre giorni prima della partenza. È richiesto un acconto di 20 euro alla prenotazione (bonifico o contanti) con saldo all'arrivo (bonifico o contanti). In caso di annullamento per condizioni meteo avverse (tre giorni prima della partenza) l'acconto verrà mantenuto per una successiva escursione. Gli itinerari potrebbero subire variazioni a causa di condizioni meteo o dei sentieri. L'elenco dei luoghi è indicativo e potrebbe non essere rispettato per cause di forza maggiori. Gli organizzatori consigliano di attrezzarsi con uno zainetto, una riserva di acqua personale (borraccia o bottiglietta d'acqua) ed eventualmente uno snack (barretta o frutta secca). Salvo diverse indicazioni gli itinerari sono di media facilità e prevedono il percorso su strade bianche o asfaltate secondarie poco trafficate, talvolta con presenza di radici o pietre. È quindi richiesta una minima dimestichezza nella conduzione di una bicicletta su sterrato ed è obbligatorio l'uso del caschetto da ciclismo, che si può richiedere in prestito all'atto dell'iscrizione. Sono obbligatori un abbigliamento sportivo e scarpe chiuse (no sandali o ciabatte). Alla partenza, durante il briefing, verrà sottoposta una liberatoria per lo scarico responsabilità e l'informativa sulla privacy.

INFO
Canavese Outdoor
Telefono 349 0884341 - Fax Orange Canavese - tel. 333 6709416
www.slowlandpiemonte.it
info@canaveseoutdoor.it
fino al 13 ottobre 2019 -
1566116807781
1555502400000
Mostre
Biella, Cittadellarte, Biella Piazzo, Palazzo Gromo Losa e Trivero, Casa Zegna

Dalla primavera 2019 Biella e Trivero ospitano Padre e Figlio, un grande progetto espositivo diffuso, sviluppato in tre diverse sedi: Palazzo Gromo Losa, Cittadellarte e Casa Zegna.
L'esposizione, a cura di Alberto Fiz, mette in dialogo l'opera di Michelangelo Pistoletto (1933), tra i maggiori protagonisti della scena internazionale, con quella di suo padre Ettore Pistoletto Olivero (1898-1982), nato esattamente 120 anni fa, il 17 dicembre 1898, apprezzato pittore di paesaggi e nature morte, la cui vicenda artistica è strettamente legata a quella di Ermenegildo Zegna.
Biglietti tre sedi: intero: 10 euro - ridotto: 7 euro: over 65, ragazzi 11-18, studenti universitari con tesserino, gruppi di almeno 12 persone, soci FAI, Amici di Castelli Aperti, soci Plein Air, dipendenti FCA, residenti del Comune di Trivero -  gratuito: under 11, disabili + 1 accompagnatore, Tessera Abbonamento Musei Torino Piemonte, accompagnatori di gruppi, insegnanti se accompagnano una classe, giornalisti con patentino, guide turistiche con patentino, Voucher Museo Banca di Asti, dipendenti Zegna, membri del Consorzio Alpi Biellesi -  convenzione speciale "Padre e figlio": 10 euro in due.
Orari:
Palazzo Gromo Losa: venerdì dalle ore 15 alle 19 - sabato e domenica dalle ore 11 alle 19 - aperto su prenotazione in altri orari per gruppi di min. 5 persone -  aperture straordinarie: 15 agosto: dalle ore 11 alle 19 - Tutte le domeniche visite guidate gratuite alle ore 11.30 e alle ore 16.30 - max 25 persone.
Casa Zegna: sabato dalle ore 15 alle 19 - domenica dalle ore 11 alle 19;
visite solo su prenotazione (gruppi di max. 25 persone - costo della visita 90 euro + biglietti d'ingresso) da martedì, a venerdì ore 10 - 17 e sabato 11 - 15
Aperture straordinarie: 15 agosto dalle ore 11 alle 19.
Cittadellarte – Fondazione Pistoletto: martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 10 alle 17 su prenotazione (per gruppi di min. 5 persone) - sabato e domenica dalle ore 11 alle 19 solo visite guidate in orari fissi o su prenotazione: ore 11, 14.30 e 16.30 - chiuso dal 5 al 22 agosto con aperture speciali in programma sabato 10, domenica 11, giovedì 15, sabato 17 e domenica 18 agosto.

INFO
Cittadellarte
Telefono 349 6031888 o 015 0991868
info@padreefiglio.it
fino al 18 agosto 2019 -
1566116807781
1555675200000
Mostre
Biella, Museo del Territorio Biellese, Biella Piazzo, Palazzo Ferrero e Palazzo La Marmora

La mostra in tre sedi, curata da Mauro Natale, si propone di illustrare la ricchezza culturale e figurativa della città di Biella e del suo territorio in un percorso che si snoda dal Quattrocento al Cinquecento.
Sebastiano Ferrero, i suoi fratelli, i suoi figli e nipoti, e altri Biellesi illustri furono importanti committenti di opere d'arte: nel corso del tempo, molte di queste opere sono emigrate fuori dal Biellese e sono oggi in importanti collezioni pubbliche e private italiane e straniere.
A Palazzo Ferrero attraverso strumenti multimediali saranno presentati i temi che legano Sebastiano ad alcuni luoghi del Biellese che furono suoi feudi: Gaglianico, Candelo, Benna e Masserano.
A Palazzo La Marmora sarà allestito un percorso storico con documenti originali, audiovisivi e pannelli che raccontano la vita di Sebastiano Ferrero, fondatore delle fortune della famiglia e protagonista di una straordinaria carriera politica in ambito italiano ed europeo.
Al Museo del Territorio Biellese saranno esposte le opere che, grazie a prestiti eccezionali, consentiranno di fare rivivere il clima artistico della città negli anni del Rinascimento. Per la prima volta dopo 500 anni sarà ricomposto il trittico che Bernardino de Conti ha realizzato per Sebastiano Ferrero, costituito dalla monumentale versione della leonardesca Vergine delle rocce e dalle ante che raffigurano i Ferrero.
Orari di apertura delle tre sedi:
Palazzi Ferrero e Lamarmora: venerdì dalle ore 15 alle 19 - sabato e domenica dalle ore 10 alle 19 - aperture straordinaria: 22 aprile (Pasquetta), 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno, 15 agosto dalle ore 10 lle 19 - 13 e 14 agosto dalle ore 15 alle 19 - chiuso 21 aprile (Pasqua)
Museo del Territorio: mercoledì e sabato dalle ore 15 alle 18.30 - giovedì, venerdì e domenica dalle ore 10 alle 12.30 e dalle ore 15 alle 18.30 - aperture straordinarie: 22 aprile, 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno, 14 agosto e 15 agosto dalle ore 15 alle 18.30 - chiuso 21 aprile (Pasqua).
Biglietti: intero euro 10 - ridotto 8 euro - convenzioni 7 euro.
Possibilità di visite guidate su appuntamento.

INFO
Palazzo Ferrero
Telefono 388 5647455
ilrinascimentoabiella.it
info@palazzoferrero.it
fino al 30 settembre 2019 -
1566116807781
1556712000000
Enogastronomia - Orario: 12
Viverone, molo del lido

Tutte le domeniche e festivi aperitivo sul battello con alternarsi di produttori di vino e ristoranti.
Partenza ore 12 dal molo del Lido - durata 1 ora.
Euro 10.

INFO
Telefono 347 1673421 o 327 1279675
www.facebook.com/ViveroneProloco
fino al 30 settembre 2019 -
1566116807781
1556712000000
Arte e Cultura
Oropa, Giardino Botanico

Itinerari in Giardino: allestimento temporaneo 2019.
Nell'allestimento temporaneo organizzato in occasioned elle celebrazioni leonardiano del 2019 (500esimo della morte) al Giardino Botanico di Oropa, viene sviluppato un percorso dedicato agli interessi "nascosti" dello scienziato, dalla botanica, appunto, alla geologia sino alla cucina.

INFO
Giardino Botanico di Oropa
Telefono 015 2523058 o 331 1025960
www.gboropa.it
info@gboropa.it
fino al 18 agosto 2019 -
1566116807781
1557489600000
Mostre
Biella Piazzo, Palazzo La Marmora, corte piano terra, corso del Piazzo 19

Mostrad i disegni delle classi 4^ e 5^, scuola primaria del Piazzo e 4^, scuola primaria di Benna.
Osservazione con i 5 sensi e il disegno, dei borghi sulle tracce di Sebastiano Ferrero.
Mostra fotografica di Fabrizio Garghetti "Il torrente e la Roggia Marchesa".
Con la partecipazione dei disegni della classe 3^ anno 2007-8 dell'Istituto dei Geometri di Biella "Roggia Marchesa a Benna".
A cura de l'Associazione Arte e Memoria del Territorio.

fino al 20 ottobre 2019 -
1566116807781
1558785600000
Mostre
Sala Biellese, Casa della Resistenza, via Ottavio Rivetti 5

In occasione del 75° anniversario dell'eccidio di piazza Martiri della Libertà, la Casa della Resistenza - con  il patrocinio del Comune di Sala Biellese e dell'Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nel Biellese, nel Vercellese e in Valsesia - presenta la mostra fotografica documentale "28 Maggio - 4 giugno 1944 Una lunga settimana di sangue: dal rastrellamento in Valle Elvo e Serra all'eccidio di piazza Q. Sella" e l'omonimo video-documentario per la regia di Piergiorgio Clerici: documenti, fotografie e contributi filmati che ripercorrono le vicende storiche comprese tra il 28 maggio 1944, data di inizio del massiccio rastrellamento nazi-fascista in alta Valle Elvo e sulla Serra, e il 4 giugno 1944, giorno della fucilazione di ventuno partigiani in piazza Martiri della Libertà (all'epoca piazza Q. Sella), con particolare attenzione alla ricostruzione dei profili biografici dei Caduti.
Inaugurazione sabato 25 maggio ore 15.
Orari mostra: dal 25 maggio al 29 giugno : sabato dalle ore 14.30 alle 17.30 - aperto domenica 2 giugno dalle ore 14.30 alle 17 - dal 6 luglio al 20 ottobre: sabato dalle ore 15 alle 18 - domenica dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 15 alle 18.

INFO
Casa della Resistenza
Telefono 015 2551118 o 340 9687191
museoresistenzasala@gmail.com
fino al 13 ottobre 2019 -
1566116807781
1559476800000
Mostre - Orario: dalle 14.30 alle 18.30
Donato, Ecomuseo Valle Elvo e Serra

L'esposizione organizzata dal Centro Documentazione sulla Emigrazione (cellula dell'Ecomuseo Valle Elvo e Serra) costituisce la prima parte di una mostra che ha per tema l'emigrazione biellese, in particolare della zona Elvo-Serra, in terra di Francia. La stragrande maggioranza dei nostri emigrati si concentrarono in un triangolo compreso tra Lione, Grenoble e Chambery,  con estensioni fino al confine con la Svizzera da una parte e con la Costa Azzurra dall'altra.
La rassegna fotografica documenta sinteticamente la varietà delle località di destinazione, le occupazioni e i mestieri, ma anche le occasioni di incontro e la vita sociale dei protagonisti di  questo importante fenomeno storico, che ebbe i suoi tratti salienti nella seconda metà dell'Ottocento e nei primi due decenni del Novecento, con una significativa ripresa nel secondo dopoguerra (anni 1946 – 1960).
L'anno venturo verrà dato spazio invece alle altre mete, in primo luogo Parigi, ma anche Tolosa, Bordeaux e la Bretagna.
La mostra è visitabile tutte le domeniche e Ferragosto dalle ore 14.30 alle 18.30 fino al 13 ottobre, nell'ambito della Rete Museale Biellese.

INFO
Ivano Maffeo
Telefono 338 4459933
fino al 13 ottobre 2019 -
1566116807781
1560081600000
Mostre
Sordevolo, Trappa

Esposizione collettiva degli studenti del Liceo Artistico della Casa Circondariale di Biella.
La mostra sarà strutturata in tre sezioni espositive:
In Rete: Riproduzioni dei siti della Rete Museale Biellese
Progettazione: Tavole legate alla didattica degli eventi di "Galeotto fu il concerto" e "Panchine rosse contro la violenza"
Didone & Enea: Tavole, costumi e parti della scenografia dell'Opera.
Sabato 8 giugno ore 18 inaugurazione presso Palazzo Ferrero a Biella Piazzo, dove saranno esposte alcune opere.
Domenica 9 giugno ore 14.30 inaugurazione dell'esposizione completa presso la Trappa di Sordevolo.
Esposizione patrocinata da Ecomuseo Valle Elvo e Serra, Associazioni del Tavolo Carcere, Palazzo Ferrero, Liceo G. Q. Sella, Casa Circondariale di Biella, Garante dei diritti delle persone ristrette nella libertà per il Comune di Biella.
Allestimento a cura di Giovanni Galuppi, docente di discipline pittoriche, e Giuseppe Castellano, docente di discipline plastiche, del Liceo G.Q. Sella presso la Casa Circondariale.

INFO
Giuseppe Pidello
Telefono 349 3269048
coordinatore@ecomuseo.it
fino al 27 ottobre 2019 -
1566116807781
1561204800000
Mostre - Orario: dalle 10 alle 18
Sordevolo, Trappa

La primavera e l'estate in alto Biellese.
I luoghi, i paesaggi, il lavoro e le sue genti attraverso gli acquerelli di Giorgio Marinoni.
Orari: domenica e festivi dalle ore 10 alle 18.
Ingresso libero.

INFO
Giuseppe Pidello
Telefono 349 3269048
www.ecomuseo.it
coordinatore@ecomuseo.it
282 risultati - pagina 1 di 29